Quanti megapixel servono veramente?

Quanti megapixel servono veramente? Posso stampare in grandi dimensioni le mie foto scattate con il cellulare? Sono domande che mi sento fare frequentemente…
A riguardo avevo già scritto tempo fa nell’articolo la rincorsa ai megapixel ma oggi vorrei analizzare un esempio pratico, con la relativa spiegazione della metodologia di lavoro.
Ma partiamo dall’inizio: qualche giorno fa un amico mi contatta su WhatsApp chiedendomi se è possibile fare una stampa su tela in grandi dimensioni (100x50cm) di una foto che ha scattato a New York; come sempre prima di stampare un’immagine, ancor di più se in grande formato, chiedo di vedere il file originale.
Foto inviata su Whatsapp – apparentemente sembra una foto stampabile:

File RAW originale: le cose sembra parecchio più complicate…

E’ abbastanza evidente che l’immagine in questione è il ritaglio centrale di una foto di ottima qualità, scattata con una Canon G1X Mark II.
Ma nonostante la qualità dello scatto ci potrebbero essere problemi dovuti alle dimensioni ridotte del file finale, che in questo caso è di circa 4.4 megapixel come ci indica lo stesso Adobe Lightroom:

Cosa fare quindi? Il modo più semplice e veloce è quello di ingrandire l’immagine utilizzando il ricampionamento di Lightroom attraverso il pannello ESPORTA. Vediamo come:

IMPOSTAZIONI FILE: selezioniamo il formato JPEG in qualità 80 e spazio colore sRGB
RIDIMENSIONAMENTO IMMAGINE: selezioniamo dal menù a tendina BORDO LUNGO a 100cm, RISOLUZIONE 200 pixel pollice (attenzione che il comando NON INGRANDIRE non sia flaggato)
NITIDEZZA: per carta opaca e fattore ALTO.

Cosa in parole più semplici cosa facciamo su Lightroom con questi parametri?

a. esportiamo un jpeg in ottima qualità ed in formato sRGB, il più utilizzato dai laboratori di stampa
b. ingrandiamo e campioniamo l’immagine con una elevata risoluzione (200dpi) e con le dimensioni di stampa esatte (bordo lungo 100cm)
c. sapendo a priori che la stampa su tela, per la conformazione del materiale stesso, tende a far perdere un po’ di dettagli dell’immagine applichiamo in automatico una nitidezza elevata, molto utile per rendere “croccante” l’immagine generale

Dopo l’esportazione del file le dimensioni sono passate da 2904 x 1508 a 4252 x 8189 quindi sarà logico aspettarsi una diminuzione della qualità generale, confermata a monitor con un ingrandimento al 100%

Notare i bordi della bandiera molto seghettati

Se pubblicassi un crop simile su uno dei tanti forum di fotografia verrei virtualmente bastonato su pubblica piazza ma siccome la #fotografiapanesalame fa parte del mio modo di vivere e ragionare, ho la certezza che una volta stampata non ci saranno problemi di qualità anche considerando il fatto che un quadro così grande verrà osservato ad almeno 1 metro di distanza. Tutti pronti? L’accendiamo? Dai… file in stampa e via così!

E dopo qualche giorno ecco la foto splendidamente incorniciata su legno:

Ad un metro di distanza la qualità è veramente ottima. Ma osservandola da vicinissimo? Il dettaglio della bandiera:

La trama della tela ha annullato i teorici problemi di qualità, confermando ancora quanto avevo scritto nell’articolo relativo alla magia della stampa: la teoria della fotografia digitale molto spesso si scontra con la pratica della stampa. Siamo molto – troppo? – preoccupati della qualità fine a se stessa che ci dimentichiamo il piacere di osservare una foto stampata rinunciando spesso a stampare foto di risoluzione medio/bassa che invece – con un po’ di logica e buonsenso – possono trasformarsi in splendidi ingrandimenti… :)

________________________________________

Se hai trovato interessante questo articolo e vuoi ricevere informazioni, prove e aggiornamenti su temi fotografici iscriviti alla newsletter mensile. Non sono il tipo che intasa le caselle di posta infatti invio massimo una mail/mese. Usa il modulo di iscrizione oppure contattami all’indirizzo luca@lucaghigliano.it con oggetto “NewsLetter” :)

Se ti è piaciuto questo articolo puoi contribuire anche tu alla crescita del sito cliccando su uno dei tasti di FaceBook qua sotto… oppure su entrambi! Grazie 1000 anticipatamente :)