Recensione teleobiettivo Sigma 120-400mm f/4.5-5.6 DG OS HSM

120-400_productimage
Categorie:
Nikon 35mm f/1.8G DX
Nikon 50mm f/1.8G
Nikon 85mm f/1.8G 
Nikon 18-200 f/3.5-5.6 VR II
Tamron 18-200mm f/3.5-6.3 XR Di 
Sigma 120-400 f/4.5-5.6
Recensione

Il teleobiettivo Sigma 120-400mm f/4.5-5.6 DG OS HSM è in assoluto la lente che utilizzo di meno tra quelle del mio zaino fotografico ma è anche una di quelle a cui sono più affezionato, è in mia compagnia da 2011 e mi ha sempre regalato grandi soddisfazioni. La scelta di acquistare questo lungo tele è nata dopo qualche serata di letture su siti nazionali ed esteri: ero alla ricerca di un obiettivo che mi consentisse di arrivare ad una focale equivalente di 500/600mm, con una buona stabilizzazione ed un prezzo “umano” (poco meno di 800€) ed alla fine mi sembrava che questo Sigma avesse tutte le carte in regola al punto che, da alcuni test, usciva alla pari del Canon 100-400 che costa più del doppio.

Analizzando le caratteristiche tecniche possiamo notare che Sigma, su quest’ottica stabilizzata, ha applicato la tecnologia HSM per la messa a fuoco, che sfrutta un motore ultrasonico parecchio veloce e funzionale: raramente si hanno problemi ad agganciare il soggetto e ciò accade solo nelle condizioni di luce più difficile. Inoltre alle lenti è stato applicato il trattamento APO che consente di minimizzare le aberrazioni cromatiche. 

Il peso di quasi 1.8kg è dovuto alla qualità costruttiva elevata oltre che alla presenza di ben 21 lenti al suo interno; sfruttando il fatto di moltiplicazione di una macchina APS-C come la mia si ha a disposizione una lunghezza equivalente a 180-600 e un’apertura massima di 4.5/5.6 con un angolo di apertura di 20.4° a 120mm che diventano 6.2 a 400mm.

Questo 120-400 non è il tipico obiettivo da portare sempre nello zaino, per via del peso e degli ingombri ma se si è disposti a sudare un po’ si avranno in cambio foto di grande qualità: in giro per il web ho letto varie recensioni in cui alcuni utenti lamentavano un’eccessiva morbidezza a tutta apertura ma sul mio esemplare questo difetto non è presente. Anzi è molto dettagliato.

Il sistema di stabilizzazione è ottimo ed è molto utile anche in caso di fotografia sportiva perchè permette la compensazione dei movimenti sia verticali che orizzontali oppure solo di quelli verticali permettendo il panning. Ho potuto scattare al tramonto, a mano libera, con tempi anche molto lunghi sfruttandone l’efficacia; non ricordo di aver mai fatto una foto con questo obiettivo sul cavalletto. Ora. Io non amo molto i test scientifici, molto spesso preferisco scegliere le lenti in base alle fotografie che vedo sul web. Vi allego le mie preferite scattate con questo Sigma 120-400… Inizio con un paio di esempi di foto in cui si può vedere l’ottimo lavoro svolto dallo stabilizzatore:

_DSF5329-700
Elefanti al tramonto @ 270mm (405mm eq.) – f5.6 – 1/25″ – ISO200

_DSF5329-crop
Crop 100%

_DSF5653
Leonessa al tramonto @ 400mm (600mm eq.) – f5.6 – 1/32″ – 1600ISO

_DSF9353
Eclissi solare @ 400m (600mm eq.) – f8.0 – 1/7000″ – 100ISO

_DSF9029SMALL
Ottima anche per ritratti rubati @ 250mm (375mm eq.) – f5.3 – 1/450″ – 400ISO

_DSF9040-small
Rally della Lana @ 300mm (450 eq.) – f5.6 – 1/450″ – 800ISO

s_DSF9362
Volpe al GranParadiso @ 220mm (330mm eq.) – f5.6 – 1/400″ – 100ISO

s_DSF0671-PS
KitSurf a Tenerife @ 400mm (600mm eq.) – f6.3 – 1/8000″ – 400ISO

_DSF6820
Camosci al GranParadiso @ 400mm (600mm eq.) – f5.6 – 1/3000″ – 500ISO

_DSF6817
Camosci e arcobaleno @ 400mm (600mm eq.) – f10 – 1/640″ – 500ISO

_DSF6808
Camosci e silhouette @ 330mm (495mm eq.) – f5.6 – 1/8000″ – 640ISO

_DSF5249-700
Flying Banana @ 400mm (600mm eq.) – f6.3 – 1/400″ – 200ISO

_DSF5031-700
Ghepardo @ 400mm (600mm eq.) – f5.6 – 1/1000″ – 100ISO

_DSF4703-700
Ippopotamo sulla Zambesi @ 300mm (450mm eq.) – f6.3 – 1/80″ – 800ISO

_DSF5724-700
Leone all’alba @ 400mm (600mm eq.) – f6.3 – 1/160″ – 400ISO

_DSF5517-700
Un pranzo da leoni @ 400mm (600mm eq.) – f6.3 – 1/320″ – 400ISO

_DSF0655-700
KitSurf a Tenerife @ 400mm (600mm eq.) – f6.3 – 1/8000″ – 400ISO

________________________________________

Se hai trovato interessante questo articolo e vuoi ricevere informazioni, prove e aggiornamenti su temi fotografici iscriviti alla newsletter mensile. Non sono il tipo che intasa le caselle di posta infatti invio massimo una mail/mese. Usa il modulo di iscrizione oppure contattami all’indirizzo luca@lucaghigliano.it con oggetto “NewsLetter” :)

Se ti è piaciuto questo articolo puoi contribuire anche tu alla crescita del sito cliccando su uno dei tasti di FaceBook qua sotto… oppure su entrambi! Grazie 1000 anticipatamente :)